Guida pratica all’impiego dei Supporti a Rullo

 


Descrizione supporti di scorrimento a rullo

1 Sistematico

1.1 Funzionalità e design

La progettazione dei supporti per tubi con rullo di scorrimento supporta, è richiesto quando l’attrito dovuto al movimento del sistema deve essere minimo. I vantaggi che giustificano le spese costruttive, sono l’abbattimento dei carichi dovuti attriti e alla prevenzione degli effetti stick-slip (Forze di primo stacco). Il concetto di supporto a rulli include forme di costruzione con rulli cilindrici e conici.

Gli spostamenti assiali sono sostanzialmente consentiti facendo rotolare il tubo sul rullo e gli spostamenti laterali controllati mediante traslazione sul perno del rullo scorrevole.

Le diverse tipologie costruttive e funzionali sono nelle seguenti categorie:

Supporto rullo a singolo asse senza guida laterale, ovvero la sella del tubo scorre direttamente sul rullo (con cilindro cilindrico) o insieme al rullo su un asse opportunamente prolungato.

Supporto rullo doppio asse senza guida laterale, che simultanea consente movimenti del rullo assiali ed orizzontali.

Supporto rullo a un asse con guida laterale, che è in grado di contrastare le forze laterali in con  una carpenteria adeguata. Nelle colonne il riepilogo con  i supporti adatti alla geometria del corpo del rullo diviso in tre forme di fissaggio saldato con guscio di supporto, fissaggio a morsetto con cavallotto e fissaggio a morsetto con clip

1.2 Figure e grandezze de gruppo di carico

Nel foglio riassuntivo le diverse tipologie idonee ai carichi indicati.  Il gruppo di carico “1” include Il supporto dotato di rullo in poliammide. Questi offrono un buon assorbimento acustico e isolamento contro le correnti vaganti. Tutti i supporti a rullo sono dotati di boccole autolubrificanti montate su perni in acciaio lucido di alta qualità. La base costruzione del supporto con i suoi particolari le parti sono descritte nella figura 1. La parte scorrevole del supporto è costituito da “Bronze-compound” lamina resistente alle sostanze chimiche con ottimo funzionamento a secco Questo materiale offre garanzie combinate, insensibilità permanente alla penetrazione di acqua anche con sale diluito o acido solforico a temperatura ambiente. Particelle di sporco saranno incorporato nel livello corrente senza comprometterne la funzionalità.

 

 

 

 

1.3 Progettazione della base e materiali dei supporti a rullo. Gli alloggiamenti di supporto design ROL81 sono realizzati in GTW 40 e secondo lo standardzincato a caldo. Il montaggio su fermi con occhiolo agevolano il montaggio che fa risparmiare tempo e denaro sotto tutti i profili di fasci attuali (vedi figura2).

 

Comunque, è possibile ordinare la base progettata alternativamente con i fori per l’uso come connessione a vite (vedi fig.3).  Le dimensioni standard per la lamiera parti di curvatura in S235JR indicate nella tabella sono le forme ROL92-95. Il fissaggio succede con i bulloni a vite usando il foro dato schema dei fori (vedi figura 4).

 

Su richiesta, tuttavia, forniamo anche forme di costruzione di saldatura per montaggio a morsetto adattato ai profili di trave attuali (vedi figura 5).

Gli alloggiamenti del rullo a doppio cilindro supporto ROL90 / 91 sono in S235JR. Dipendentemente dalle loro dimensioni, sono adatti a diretto fissaggio a morsetto su appropriato profili di acciaio per costruzioni (vedi figura 6) oppure può essere affrancato su piastre di base opportunamente adattate (vedi figura 7)

2 Accertamento aritmetico della corsa resistenza

2.1 Parallelamente all’asse del tubo

Il coefficiente di attrito radente per il materiale combinazione PTFE-Pb / alta qualità acciaio, lucido può essere assunto con ν≤ 0,05 nell’intervallo dei carichi abituali. Quando si seleziona acciaio per ogni materiale di trasporto per rulli e tubi e in base al diametro del rullo e dell’asse la resistenza di marcia Fw risulta come segue a partire dal:

Fw = (Fq + Fg) f / r1a + (Fq + Fg) * νz * r1 / r1a

Parte da attrito radente

Parte da attrito radente

Dove

  • Fq = Carico
  • Fg = Carico sul rullo
  • F = Braccio di leva dell’attrito volvente =0,5mm (⇒ rullo/acciaio lucidato)
  • r1a = Raggio del rullo di supporto
  • vz = Coefficiente di attrito radente (PTFE/Acciaio inox Lucidato <0,05)
  • r1 = Raggio sull’asse

La frizione di rotolamento della parte f/r1a ha un valore di massimo 0,0125 ed è praticamente influenzato con diversi parametri aritmetici non rilevanti come le disuguaglianze nella corsa del trasporto superficie, larghezza del supporto reale ecc. La parte νz * r1 / r1a dall’attrito scorrevole del le boccole sono dovute alla definizione precisa finitura della superficie di scorrimento principalmente a seconda del valore della pressione di un carico. Con pressione superficiale crescente diminuisce di coefficiente di attrito radente inferiore a valore determinato di ν = 0,05 in modo che anche per il caso più svantaggioso (il più piccolo diametro del rullo ⇒ r1 / r1a = 0,5 a corsa la resistenza di Fw≅Fq * 0,03 sia conseguita raggiunta

2.2 Resistenza dell’attrito sul movimento assiale.

Una resistenza all’attrito laterale (scorrevole): νq = 0,3 (base del carrello del tubo e rullo realizzati di acciaio) ne deriva per le forme costruttive con corpi a rulli cilindrici (ROL81). Il le forme costruttive ROL92-95 raggiungono un valore di νq≤0,05 a causa della diapositiva vantaggiosa combinazione PTFE / acciaio di alta qualità, lucido e solo per forme costruttive RL91 valori identici per νq e νa (ovvero νq = νa ≤ 0,03) può essere assunto a causa del supporto l’intero alloggiamento su un lato separato rulli di scorrimento (vedi figura 9).

3 Avvio di carichi laterali e forze di sollevamento

3.1 Applicazioni standard

Le forme costruttive ROL81-84 FLA trasmettere forze laterali e di sollevamento in un intervallo indicato nella tabella, indipendente da ciascuno altro a causa della finitura costruttiva del alloggiamento in ghisa (vedi figura 10). Per supporti a rulli con scorrimento conico rullo, forze laterali a livello di ca. 35% della pressione di un carico può essere assorbito senza aumento del coefficiente di attrito, fino al carico massimo dichiarato per il riferimento forma costruttiva, prima di uno spostamento di il carrello lungo la superficie di supporto deve essere considerato (vedi figura 11). Il rullo a doppio cilindro supporta ROL90 reagire in modo simile.

Per applicazioni con laterale superiore forze a breve termine fino a ca. 60% della pressione di un carico, il carrello del tubo deve essere dotato di una sicurezza di decollo dispositivo secondo la figura 12 per evitare uno spostamento del tubo fuori dal centro. Il modulo di fissaggio deve essere adattato a il carico se necessario.

 

3.2 Applicazioni speciali

Se grandi forze laterali o di sollevamento compaiono sopra a lungo termine, devono essere compensati tramite supporti di guida laterali. Figura 13 mostra la progettazione di un supporto compensatore, costituito da un supporto a rulli a doppio cilindro ROL90 per la ricezione di carico verticale come bene supporti a rulli a tre cilindri ROL81 per dispositivo di sicurezza laterale di guida e di sollevamento in a telaio profilato con fissaggio a morsetto.

 

4 Come selezionare una combinazione base del supporto carrello e rullo

4.1 Controllare il supporto dei rulli dell’elenco

Il seguente elenco di controllo dovrebbe farlo più facile da trovare il più economico e soluzione ottimale per l’applicazione corrente. Estrae tutti gli standard di dati di configurazione pertinenti domande e ci consente di inviarti a preventivo globale a breve termine. Per possibilità multiple di selezione con quasi identica funzione è la versione preferibile sottolineato.